Scrivono di noi…”Autunno in Puglia e i profumi del bello”

Agriturismo Puglia - Masseria Salinola
Masseria Puglia – Masseria Salinola

Letto per voi da Masseria Salinola http://www.masseriasalinola.it

Come un vecchio trofeo da esporre ci piace dare il giusto risalto all’arte del saper ben scrivere. E’ il caso dell’amico Romolo Martelloni giornalista affermato di fama nazionale che scrive anche per ANSA.

Dopo la Sua esperienza di viaggio in Puglia, ha ben pensato di dedicare la giusta e meritata visibilità su Globalist.it ad una regione che ha tanto da offrire anche in Autunno: la Puglia.
Globalist  è una syndication indipendente che riunisce giornalisti, blogger, scrittori, siti, associazioni e cittadini attivi sulla rete che vogliono fare informazione e promuovere il dibattito politico e sociale.

Nel suo diario di viaggio si sofferma su Ostuni, la città bianca e finalmente si accorge anche della Masseria Salinola “un gioiello architettonico, un paradiso di relax, cultura ed enogastronomia” dove si trova “il gusto dello staccare”.
Non vi anticipo più nulla. Vi lascio alla lettura dell’articolo che riporto qui di seguito in versione integrale. A presto! Daniele

Dal giallo ocra delle distese di grano, al caratteristico verde del Parco dell’Alta Murgia e degli ulivi secolari, dal blu del suo splendido mare: questa è la Puglia.

di Romolo Martelloni

Terra di passione, cultura e tradizione, circondata dal mar Mediterraneo per oltre 800 km di coste, baciata dal sole quasi 365 giorni l’anno, accarezzata dal vento, la Puglia è la regione dell’Italia meridionale più ricca di varietà agroalimentari. Un forziere a cielo aperto di colori, profumi e sapori. Dal giallo ocra delle distese di grano, al caratteristico verde del Parco dell’Alta Murgia e degli ulivi secolari, dal blu del suo splendido mare, al bianco dei castelli, delle cattedrali, dei caratteristici trulli e della famosa Ostuni, al rosso delle uve che ogni anno regalano vini pregiati apprezzati in tutto il mondo.

Ostuni: “la città panoramica per eccellenza, dove ogni casa è un belvedere, ogni trattoria è della Bellavista, ad ogni finestra v’è un poeta che guarda nella pianura sottostante gli ulivi che cangian colore a tutti i venti”, secondo i versi di Ettore della Giovanna. E da questi versi bisogna partire ancora meglio da una autentica e tipica masseria come la Masseria Salinola di Ostuni, un gioiello architettonico, un paradiso di relax, cultura ed enogastronomia. Qui si trova il gusto dello “staccare”, staccare un mondo frenetico e immergersi nel bello e nel buono. La famiglia Capriglia, con Daniele in testa, fanno di tutto per trasmettere queste sensazioni con le gustative e olfattive in primis e da settembre aspettando l’autunno può essere una esperienza indimenticabile al di fuori del flusso turistico di massa.

Basta uscire dalla masseria e andare a visitare gli scorci naturali, ci sono alberi di ulivo secolari, altre masserie che paiono uscite da una scenografia cinematografica, stradine di campagna intatte…:con giganteschi ulivi ad abbracciarvi. Come quelli della Masseria Brancati dove ci sono ulivi millenari già citati da Columella ed è qui che si trova, forse, il più vecchio ulivo al mondo: più di 3 mila anni. Ma torniamo alla Puglia.

E non è un caso che anche quest’anno in testa alla classifica delle mete scelte anche dagli italiani per le vacanze c’è la Puglia seguita da Sardegna e Sicilia rispettivamente al secondo e terzo posto. Il dato è confermato da Aeroporti di Puglia che in agosto ha registrato un aumento dei passeggeri internazionali e da Trenitalia che ha registrato i maggiori flussi di viaggiatori lungo la costa Adriatica verso la Puglia e la Calabria mentre il motore di ricerca hotel Trivago effettua il tutto esaurito a ferragosto nelle località di mare pugliesi con Valle d’Itria, Salento e Gargano tra i più gettonati. Su 1450 strutture ricettive che hanno inviato i dati a luglio si registra un -0,61 % di arrivi.

Si tratta di una prima proiezione ma si può ragionevolmente attendere una sostanziale tenuta del turismo in Puglia rispetto ai dati del 2012 che per il direttore generale di Pugliapromozione, Giancarlo Piccirillo, in tempi di crisi non è poco. Tra i turisti stranieri in Puglia anche gli Americani insieme a Giapponesi, Tedeschi e Spagnoli, Russi e Cinesi, Inglesi e Francesi.

“Puglia, Where leaving is easy”: questo il titolo di un lungo articolo corredato di foto apparso, a firma del giornalista John Henderson sul Tampa Bay Times, pubblicazione della Florida che descrive la Puglia come una terra di una bellezza scintillante, dove si può passeggiare lentamente e gustare pietanze semplici, eppure prelibate. Anche gli americani, dopo giapponesi, tedeschi e spagnoli, russi, inglesi e francesi, scoprono e si appassionano sempre di più alla Puglia, tanto da dedicarle lunghi articoli su importanti testate, come lo stesso New York Times che ha elogiato la bellezza di viaggiare in Puglia anche di inverno, grazie alla campagna e alle masserie, come appunto Salinola,veramente uniche.

San Valentino in Puglia, non il solito San Valentino.

DEGUSTA, PEDALA &…..#CLICK!
www.masseriasalinola.i


“Non il solito San Valentino. Quest’anno Masseria Salinola ad Ostuni in Puglia offre a tutte le coppie di innamorati una Bella Esperienza!

san valentino in puglia masseria salinola
san valentino in puglia masseria salinola

L’idea nasce dalla volontà di emergere dalla miriade e viste e riviste cene a lume di candele.
Lo spirito è quello di creare delle emozioni, dei ricordi, insomma di far vivere un’esperienza.

A chi ci rivolgiamo. A coppie, sposati, fidanzati o comunque di innamorati.
Trascorreremo un weekend  tra lezioni di degustazioni di vino e ciclo trekking trai  tratturi che si diramano intorno al nostro agriturismo.

Sarà un pò come tornare tra i banchi di scuola, degustando 5 vini tra negroamaro, primitivi e salici salentino ripercorrendo i tre esami necessari per una completa degustazione.
La domenica mattina, dopo una abbondante colazione invece ci lasceremo guidare da guide esperte esplorando alcune tra le più belle contrade di Ostuni, girovagando tra ulivi millenari, trulli, vecchie lamie e antiche masserie abbandonate.

Ovviamente non mancheranno i momenti romantici, la buona cucina, i caminetti accesi, tante coccole, buona musica, un bel libro da leggere ed un ambiente familiare, cordiale ma discreto.

Durante il weekend ci divertiremo anche dilettandoci in un contest fotografico. Ognuno di noi potrà postare un max di 5 scatti fotografici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook.

L’autore della fotografia più originale che otterrà più “MI PIACI” vincerà un cestino di prodotti biologici fatti in casa da noi.

Nella speranza di aver destato il vostro interesse vi invitiamo a consultare il nostro sito delle offerte
http://www.masseriasalinola.it/it/offerte/san-valentino-puglia-ostuni-011.html
cercando l’offerta San Valentino in Puglia.

Un viaggio in terra di Puglia

Buongiorno a Tutti!

oggi vogliamo dare il giusto spazio e visibilità a chi ci ha resi pieni di orgoglio nello scorso Novembre 2010, la Sig.ra Sara Valeria Belfiore con i suoi versi che quì di seguito riportiamo:

Sicilia, Calabria, Puglia … E tra Valle d’Itria e Alto Salento: Ostuni, Alberobello, Castellana Grotte, Brindisi, Lecce … Con una base di partenza e di rientro d’eccezione, alle porte della “città bianca”.

Qui bellezza della natura e dell’ampio e vario abitato, affettuosità e piacere dell’accoglienza, squisitezza e originalità del cibo, autenticità di luoghi e persone costituiscono un tutt’uno inscindibile. Nel ricordo magari da celebrare con un dedicato e sentito gesto poetico.

Masseria Salìnola (Ognissanti pugliese) 

Nuvole corrono candide

su cieli d’azzurro cobalto,

smeraldi d’erba rischiarano

l’argento d’augusti vegliardi,

bianche su tutto

si staglian le case di Ostuni.

Contrade d’ulivi vestite

tra il bianco nitore di muri

di case e di chiese piccine

e il grigio pietrame dei trulli

segnato da simboli arcani.

E ornata da grandi cancelli

si svela un vero tesoro …

La gran masseria con gente

cortese d’antico lignaggio

che colma di mille premure

chi ospita e accoglie ridente.

Sottile magìa di gusto e buon gusto

in splendida Terra di Puglia.

04/11/2010 – (Sara Valeria Belfiore Musumeci)

Visitate il nostro sito http://www.masseriasalinola.it

Natale e Capodanno in Puglia!

Buone Feste a Tutti!

tanti sono gli eventi che si svolgeranno durante la settimana del Natale ad Ostuni.

Il giorno 20 Dicembre ha inaugurato il Mercatino di Natale allestito all’interno della Villa Comunale. Ad inaugurarlo 300 bambini con cappellino rosso in testa intonando i canti tradizionali del Natale.

Tra gli stand ottime idee regalo per il Natale, bigiotteria e prodotti barcellona-mercatini-di-nataleenogastronomici tradizionali come le cartellate e gli struffoli della Città di Ostuni.
Il mercatino resterà aperto fino al 24 Dicembre.

Domani 23 Dicembre inaugura la Mostra dei Presepi Artigianali dell’Associazione Astera. Venti presepi realizzati da artisti locali e comuni cittadini realizzati con tecniche tradizionali o materiali speciali come paglia, pane e vecchi giocattoli. L’esposizione si terrà presso il Palazzo Cirignola in Corso Mazzini 18 a Ostuni.img_archivio13122012221224

Altro appuntamento imperdibile è il tradizionale Presepe Vivente Biblico: scene con personaggi  dell’epoca romana allestite lungo le stradine del centro storico di Ostuni, con la grotta della Natività sulla cinta muraria in viale Oronzo Quaranta. Le rappresentazione saranno il 26 Dicembre ed a seguire il 5 e 6 Gennaio 2014.

A proposito di Presepi Viventi, assolutamente da non perdere è lo storico Presepe Vivente di Pezze di Greco (a 15 min. di auto da Ostuni).  Lo stesso è ambientato nel villaggio rupestre “Lama del Trappeto” con grotte, un tempo anfratti abitativi, circondato da ulivi secolari; qui vengono allestite scene di vita contadina di fine Ottocento e inizio Novecento. Rappresentazioni viventi il 26, 28 e 29 dicembre 2013 – 1, 5 e 6 gennaio 2014 dalle ore 16,00 alle ore 21,00.
E decine di altri presepi viventi saranno allestiti in tutta la Valle D’Itria, in trulli, masserie, vecchie lamie, o tra i borghi di Alberobello, Cisternino e Martina Franca.

Non mancheranno durante tutta la settimana i concerti di Natale
nelle varie chiese della Città di Ostuni, rassegna di cori, canti Gospel, musica sacra e concerti nelle piazze.weihnachtsmarkt

E per la notte di Capodanno ad Ostuni, Discoteca in Piazza dalle 22 ed a seguire fuochi pirotecnici a mezzanotte ed I Dirotta su Cuba in concerto aspettando l’alba del nuovo anno!

Insomma grande fermento per i festeggiamenti di fine anno!

Per ulteriori informazioni sulle nostre offerte per
il Natale ad Ostuni ed il Capodanno in Puglia consultate il nostro sito www.masseriasalinola.it oppure contattateci telefonicamente.